I 10 migliori musei per bambini a Milano

Ultimo aggiornamento: 27.11.21

 

Milano è una città ricca di sorprese: non solo moda e arte, ma anche tante iniziative per grandi e piccini. Ecco i musei più interessanti

 

Nel capoluogo della Lombardia ci sono tante attrazioni di ogni tipo: tra queste anche alcuni dei più importanti musei d’Italia, dedicati anche ai più piccoli, per cui Milano diventa una meta appetibile anche per chi vuole viaggiare in famiglia.

Non è da trascurare anche il fatto che i bambini fino a 11 anni non pagano spesso il biglietto: un bel risparmio se siete tanti in casa e non volete ritrovarvi con tante spese in vacanza. Vi piace questa idea ma non sapete quale possa fare per voi e per i vostri figli? Date un’occhiata ai musei dei bambini che abbiamo trovato per voi!

 

1. MUBA

Ha luogo all’interno di una chiesa sconsacrata, nel mezzo del verde: qui sono spesso organizzate mostre interattive, pensate per far imparare ai bambini molti concetti mentre si divertono. Non mancano anche una libreria, che può essere utilizzata dagli adulti, e un bistrot.

Se volete saperne di più: www.muba.it

2. Planetario Civico

Nei giardini di Porta Venezia è collocato il Planetario, inaugurato nel lontano 1930 e molto amato proprio dai bambini, che vogliono sapere di più degli astri e dei pianeti. Per avere un’idea dei loro eventi, contattateli sul sito: www.lofficina.eu

 

3. Museo di Storia Naturale

Situato in Corso Venezia 55, il Museo di Storia Naturale è caratterizzato da aule didattiche, nelle quali i bambini possono scoprire tutto ciò che c’è da sapere sui fossili e i dinosauri. Se volete visitarlo e saperne di più: https://web.comune.milano.it/dseserver/webcity/Documenti.nsf/webHomePage?OpenForm&settore=MCOI-6C5J9V_HP

 

4. Museo della Scienza e della Tecnologia

Un posto molto grande, che occupa ben 50000 metri quadrati, e che è pensato non solo per i piccoli, ma per appassionare anche i grandi. Ci sono aerei e treni a grandezza naturale, che i bimbi potranno vedere da vicino e toccare con mano, ma naturalmente la vera attrattiva sono le riproduzioni delle macchine di Leonardo da Vinci.

Spicca il sottomarino e nel museo di scienza e tecnica di Milano i laboratori didattici sono molto gettonati soprattutto dai bimbi che si annoiano, vista la loro grande varietà. Se volete dare un’occhiata alle collezioni presenti, sarà necessario prenotare attraverso il loro sito: https://www.museoscienza.org/

Qui potrete anche verificare se gli orari del museo scienza e tecnica di Milano sono compatibili con i vostri impegni.

5. Museo del Duomo

All’interno del Palazzo Reale di Milano c’è uno dei musei per bambini della Lombardia più ampi e interessanti. Si divide in ben 26 sale e su una superficie che sfiora i 2000 metri quadrati: pensato a misura di famiglie, il personale organizza visite guidate ai tesori conservati, che incantano tanto i grandi quanto i piccoli. 

Volete organizzare questa gita? Date uno sguardo al sito: https://www.duomomilano.it/it/infopage/museo-del-duomo-di-milano/5/

 

6. Museo del giocattolo

Dedicato agli amanti del vintage e non solo, il museo del giocattolo di Cormano nasce in un ex cotonificio, che conserva molti giocattoli a partire dal ‘900 e fino agli anni ‘90, che sono ordinati in base alla tipologia e al periodo storico.

Il tappeto all’ingresso è già significativo: si tratta di un grande gioco dell’oca, sul quale si può realmente fare una partita con i familiari! Ci sono poi visite guidate e tanti divertimenti, come la caccia al gormita intruso, inoltre non mancano le zone interattive.

Per saperne di più: www.museodelgiocattolo.it

 

7. Museo Teatrale alla Scala

Se i vostri figli non ne vogliono sapere di microscopi per bambini, perché preferiscono tutto ciò che riguarda l’arte, fate una capatina al museo teatrale della Scala, che prevede ben quattro laboratori per i più piccoli. Non solo musica e trucco, ma anche recitazione, voce, danza e arte.

Tutto è a cura dell’associazione Ventizero8, che potete contattare qui: ventizero8@gmail.com

8. Labirinto della Fondazione Arnaldo Pomodoro

Dopo essere stati ospiti in un b&b poco ospitale, per cui avete anche dovuto portare con voi un lavatesta portatile, per rilassarvi con i vostri bimbi potete visitare questo luogo, che prevede laboratori per i bimbi, che li iniziano all’arte della creazione.

Possono infatti imparare come lavora un artista, quali tecniche usa per le sue opere, provandole e ottenendo un risultato da mostrare ai genitori. Le visite guidate sono previste per il range dai 5 agli 11 anni, ma possono essere presenti anche gli adulti. Ai più piccoli vengono date una mappa e una torcia, per farli sentire dei veri esploratori.

Per informazioni: www.fondazionearnaldopomodoro.it

 

9. Mudec

Inaugurato nel 2014, questo museo è dedicato alla differenza delle culture nel mondo e alla loro integrazione. Ci sono vari percorsi multidisciplinari per famiglie, visite a tema e anche laboratori interattivi, che si basano tutti sulle inclinazioni dei piccoli visitatori, lasciandoli liberi di dar luogo alla loro curiosità.

L’ingresso è gratuito: per prenotare visitate il sito www.mudec.it

 

10. La Pinacoteca di Brera

Anche se non è pensata a misura di bambino, la Pinacoteca di Brera mette a disposizione, sul suo sito, dei tour tematici pensati per loro. Quando arrivate al punto di informazioni, c’è la possibilità di prendere il kit DisegnaBrera, cioè una borsa con dei fogli bianchi, delle matite colorate.

Se vi recate in questo luogo il sabato mattina o la domenica pomeriggio, potrete anche richiedere Piera, cioè la valigia ricca di giochi e attività, che può essere presa gratuitamente. Il sabato pomeriggio, invece, ci sono diversi laboratori per bimbi tra i 5 e i 12 anni, pensati per avvicinarli al mondo dell’arte. 

La visita guidata, pensata per i bambini tra i 6 e i 10 anni, invece è basata su un percorso interattivo, che parte dalla visione di grandi capolavori per far apprendere ai bimbi tutte le tecniche e i perché del minore realismo di alcuni disegni e del maggiore di altri.

Per saperne di più, cliccate su: www.pinacotecadibrera.org

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI