Altre idee per la festa della mamma

Ultimo aggiornamento: 21.01.21

 

Volete realizzare qualcosa di originale ma non avete idee che vi soddisfano? Ecco qualche suggerimento facile per la festa della mamma

 

Come ben saprete, nel mese di maggio e, per l’esattezza, la seconda domenica, si celebra la festa della mamma. Si tratta di un giorno speciale, che unisce i bambini con le loro mamme e che quindi richiede qualche lavoretto che i piccoli possano svolgere per far capire quanto vi vogliano bene.

Non sapete se fare in modo che realizzino dei disegni per la festa della mamma da colorare o altro che li tenga maggiormente impegnati? Date uno sguardo ai nostri suggerimenti.

 

Da soli o in compagnia?

Ci sono tanti modi per consentire ai bambini di celebrare la festa della mamma, ma forse è possibile far sì che questo evento diventi una scusa per aiutarli a mettere in moto la loro fantasia. Possono infatti realizzare dei biglietti per la festa della mamma, da personalizzare, oppure creare dei segnalibri da stampare, colorare e ritagliare.

Probabilmente non potranno fare tutto da soli, per cui sarà necessario che i papà, i fratelli maggiori o anche i nonni li aiutino nella realizzazione di questi lavoretti, così che siano soddisfatti della loro fatica.

Creazioni fai da te

Se vogliono creare dei lavoretti per la festa della mamma con materiale riciclato, possono usare dei pezzi di stoffa per realizzare un fiore. Basterà prendere un paio di forbici (il vostro aiuto sarà fondamentale) per ritagliare i petali e usare un bottone come elemento centrale. Dovranno cucire tutti i pezzi insieme, sotto la vostra vigilanza.

Possono anche creare, per esempio:

– Un biglietto porta tè: procuratevi del cartone e realizzate al di sopra dei disegni da colorare, che i bambini possono personalizzare scegliendo le tonalità giuste per la mamma. Possono anche scrivere un messaggio di auguri e fare in modo che formi una tasca nella quale inserire una bustina del tè.

– Un oggetto come un cuore: qui c’è la necessità dell’assistenza di un adulto, in quanto è possibile realizzare un prodotto in borace, cioè una sostanza chimica che deve essere maneggiata con cautela.

– Modificare una matita: tra i lavoretti per la mamma facili e poco impegnativi c’è anche questo, che consiste nel modellare la cima di una matita, che la mamma è solita usare, con un nettapipe. 

Girate attorno alla cima con una delle estremità, così da formare una molla che dovrà essere posta nella zona dove solitamente si trova la gomma. Con l’altra parte, invece, modellate un cuore e posizionatelo in alto. La mamma saprà, quando usa questa matita, che il suo bimbo la pensa.

 

Altre idee per la festa della mamma

Si possono usare davvero tutti i tipi di materiali, anche quelli che avete a disposizione a casa, per realizzare un bel presente per il giorno in cui si celebra la mamma. Vediamo insieme qualche altra idea:

– Una collana originale: I bambini possono farsi aiutare dal papà o dai fratelli per creare una collana personalizzata con ciò che c’è in casa, come per esempio le viti e i bulloni. Basta prendere uno spago resistente, come quello che si utilizza per andare a pescare con la canna, e infilare ciò che i bambini preferiscono.

Se questa soluzione non gli piace, potrete acquistare delle perline colorate che potranno infilare facilmente e creare così un oggetto femminile, tutto dedicato alla loro mamma.

– I gioielli in maglia: qui ci vuole l’aiuto di una nonna che sappia ricamare ma i piccoli possono contribuire realizzando l’idea su carta oppure assistere l’adulto mentre sfogano la loro creatività con dei disegni da colorare per bambini che li tengano impegnati.

Lavoretti nella scuola primaria per la festa della mamma

Se parliamo di scuola d’infanzia, sappiamo bene che il tempo che rimane ai bambini, tra le varie attività curriculari, è davvero poco, ma le maestre sono sempre in gamba e riescono a far realizzare ai piccoli qualche lavoretto extra.

In questa occasione non sarà difficile che i bimbi creino dei bigliettini per la festa della mamma, magari fatto a mano e colorato secondo i loro gusti, per celebrare una delle persone più importanti della loro vita.

 

Lavoretti nella scuola materna

Ecco qui qualche suggerimento anche per qualche lavoretto da far realizzare ai bambini all’asilo:

– Usare le impronte: tramite i palmi delle mani o le dita i bambini potranno personalizzare qualsiasi oggetto, da un pezzo di carta che diventa un segnalibro a una borsa, un biglietto ma anche creare un calco della propria manina che sarà un bel ricordo per la mamma quando saranno diventati grandi.

– Lavori con la pasta di sale: un materiale che è facile creare da soli, quindi con la farina, l’acqua e il sale, e che permette ai bambini di dare vita a tutto quello che desiderano per fare un regalo speciale alla mamma, interamente realizzato da loro.

– Lavori con la carta: I bimbi potranno ritagliare dei pezzi di carta o cartone, anche colorati, e creare dei fiorellini da attaccare su una superficie, come un bicchiere o un vasetto di yogurt, da regalare poi alla mamma come portapenne. Possono anche creare una collana fatta di petali di cartone, sempre chiedendo aiuto alla maestra.

– Un portafoto: Basterà ritagliare del cartone di forma quadrata e poi decorarlo con disegni o pezzi di carta che vadano a formare un fiore o dei cuori.

Lavoretti creativi

Se la mamma ama molto la cancelleria, un regalo azzeccato è anche una bella clip personalizzata: basta procurarsi le tipiche clip in metallo oppure optare per quelle colorate e aggiungerci dei brillantini, dopo averle sparse di colla, o dei bottoni.

Un’altra idea possono essere le penne arricchite con dei fiori di carta crespa: una volta realizzata la decorazione, basterà incollarla sulla sommità della biro. tutto può essere anche accompagnato da un bigliettino personalizzato, per esprimere tutto il proprio affetto per la mamma.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments