9 giochi di Halloween per bambini

Ultimo aggiornamento: 21.01.21

 

Cercate delle idee per un Halloween divertente da far trascorrere ai bimbi? Abbiamo messo insieme alcuni giochi da fare in gruppo per tenere occupati i vostri figli

 

Halloween è una festa dei Paesi anglosassoni che ha preso piede anche nella nostra nazione: i bambini sono affascinati da questo evento, che fa loro rivivere due volte il Carnevale, tanto che chiedono spesso di vestirsi e di andare in giro a fare il famoso “trick or treat”, cioè “dolcetto o scherzetto”.

Non sapete cosa fare ad Halloween per rallegrare l’atmosfera e far divertire i più piccoli? Ecco qualche idea interessante per voi!

 

Giochi da casa

State pensando di organizzare una festa in casa e non sapete come far trascorrere ai piccoli un Halloween divertente? Ecco qualche suggerimento utile.

1.“Acchiappa la mela”

Un gioco molto diffuso tra i bimbi americani e quelli inglesi è proprio questo: ma in cosa consiste? Basta prendere una bacinella, riempirla di acqua e mettere al suo interno delle mele. I bambini dovranno provare a prenderne una con la bocca e con le mani legate sulla schiena.

Questo gioco esiste anche nella variante in cui la mela è appesa a un filo che pende dal soffitto: sempre tenendo le mani dietro la schiena, i bambini devono cercare di prendere il frutto con la bocca. Questa versione vede due bimbi e non uno fare a gara per la vittoria.

2. Gioco della strega

Prendete un foglio e disegnateci sopra una strega con un bel naso imponente. I bambini, una volta bendati, dovranno cercare di prendere proprio il nasone, attaccandoci sopra una pallina in plastilina. Molto meglio se mettete il disegno al muro, a un’altezza giusta per i più piccoli.

3. Caccia al ragno

Prendete del nastro adesivo colorato e mettetelo a terra, creando tanti fili che vanno a formare una specie di ragnatela. Acquistate poi dei piccoli ragni, che spargerete sul pavimento. I bambini dovranno camminare in bilico sui fili e cercare di raccogliere quanti più animali possibile, senza cadere.

Giochi di gruppo

Volete organizzare un bel party divertente per i vostri bambini ma non sapete quali giochi di gruppo per feste possono intrattenere i bambini? Date un’occhiata ai nostri suggerimenti.

1. La pignatta

Un gioco molto diffuso anche a carnevale, qui può essere trasformato in un passatempo di Halloween. Potete coinvolgere i bambini nella costruzione di una pignatta di cartapesta, che avrà la forma di una zucca, oppure acquistarla già pronta in un negozio.

A questo punto riempitela di cioccolatini, caramelle e di tutti i dolciumi che possono far felici i bambini. Attaccatela a un muro o appendetela, bendate i bimbi e date loro un bastone con il quale dovranno cercare di colpirla e di vincere il ricco bottino: questo è un gioco perfetto anche se volete un Halloween da ridere!

2. La mummia

Anche questo è un passatempo molto divertente che potrete organizzare in squadre: createne almeno due composte da un adulto e un bambino. Lo scopo è quello di ricoprire una persona interamente di carta igienica, fino a farla proprio sembrare una mummia: sembra quasi un gioco di paura

Giochi di paura

Se volete davvero che i piccoli si spaventino ma senza esagerare, non avrete bisogno della bacchetta di Harry Potter ma vi basterà organizzare un gioco un po’ più intrigante, da fare magari al buio.

1. E’ morta la strega

Mettete i bambini a sedere in circolo e al buio, poi inserite una musica un po’ tetra, ma non troppo (non vorrete mica che i piccoli si spaventino con dei giochi paurosissimi, vero?). Annunciate che “la strega è morta” e fate in modo che si passino degli oggetti che andrete di volta in volta a enunciare:

Ecco gli occhi della strega (che in realtà sono acini d’uva senza buccia, quindi mollicci)

Ecco le orecchie della strega ( che possono essere delle albicocche o delle prugne secche)

Ecco i denti della strega (fagioli secchi o pezzi di cocco essiccato)

Ecco le unghie della strega (semi di zucca)

Ecco un osso della strega (che può essere un cucchiaio da cucina, vista la lunghezza)

Ecco il sangue della strega ( della gelatina rossa o colorata)

Ecco le interiora della strega ( va bene pane molle perché pieno di latte o acqua)

Volete rendere ancora più spaventoso il gioco? A patto che non ci siano bimbi troppo piccoli, quando tutto sarà terminato, qualcuno entrerà nella stanza, simulando di essere la strega, che griderà di non essere affatto morto!

2. La caccia al tesoro

Un gioco che non passa mai di moda, come i giochi di fantasmi, è la classica caccia al tesoro, qui da trasformare in stile Halloween. Come sempre, dovrete scegliere dei luoghi difficili da trovare in cui i bambini troveranno i bigliettini, che li porteranno alla scoperta del tesoro.

Tra gli indovinelli potrete scegliere per esempio:

Volo ma non sono un uccello

non cammino sulla terra ma ho i peli

la luce c’è sui miei sentieri

La soluzione è: il pipistrello!

Non ho mai il raffreddore

eppure gocciolo a tutte le ore

se ti lavi il molare

io intanto sono fiume verso il mare

Parliamo naturalmente del lavandino.

Giochi di carte

Se avete a disposizione le classiche carte a tema Halloween, potete anche organizzare dei giochi per questa festa.

1. Memory

In questo caso potete creare anche da soli le carte necessarie, cercando sul web delle immagini in tema con la festa e stampandole anche su cartone oppure incollandole su dei cartoncini rigidi. A questo punto potrete svolgere il classico gioco utilizzando però il nuovo mazzo.

2. Tre segreti

Si tratta di un gioco di carte che necessita di un numero variabile di giocatori, tra due e otto. Lo scopo è quello di individuare proprio tre segreti prima dello scadere del tempo. Uno dei presenti deve interpretare una spia che fa il doppio gioco e che conosce la soluzione del caso: gli altri dovranno interrogarlo, raccogliere più informazioni possibili e così vincere.

 

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments