Barbie Capelli Arcobaleno – Recensione

Ultimo aggiornamento: 16.05.22

 

Principale vantaggio

La nuova Barbie arcobaleno è vestita alla moda ed è caratterizzata da una lunghissima chioma colorata che potrete pettinare, acconciare e abbellire con dei scintillanti glitter argentati. È infatti dotata di un particolare pettine che rilascia brillantini, alcuni fermagli e degli elastici, per potervi divertire in compagnia dei vostri bambini.

 

Principale svantaggio

Qualitativamente parlando la bambola sembra essere ben fatta, tuttavia, questa non è snodabile come la maggior parte delle Barbie, e tende a perdere alcuni capelli durante le spazzolate. Per questo motivo, vi consigliamo di trattarla con cura, ed evitare di tirare eccessivamente le ciocche mentre realizzate le acconciature.

 

Verdetto: 9.2/10

Si tratta di un giocattolo molto bello, caratterizzato da una lunga chioma che stimola la fantasia delle future stylist.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Capelli arcobaleno e acconciature

Se siete alla ricerca della migliore Barbie da comprare alla vostra bambina, oppure da regalare alla nipotina preferita o alla compagna di scuola, quella presente in questo articolo potrebbe essere un’ottima soluzione. Infatti, si tratta di una delle bambole più apprezzate del momento, poiché è dotata di una lunga chioma che riproduce proprio tutti i sette colori dell’arcobaleno: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e viola.

Il principale vantaggio di questa Barbie è infatti quello di poter realizzare tutte le acconciature che preferite, grazie anche alla presenza di accessori come elastici e fermagli, che stimoleranno ancora di più la fervida fantasia dei bambini. Potranno così creare chignon, lunghe trecce colorate, delle code alte, basse, oppure dei semi raccolti. Insomma, siamo sicuri che i più piccoli non si annoieranno affatto, passando le ore di gioco in un mondo tutto colorato.

All’interno della confezione troverete tre fermagli: a forma di stella cometa di colore giallo, uno rosa con la sagoma di un arcobaleno e un altro azzurro con tre piccoli e romantici cuori.
Inoltre, sono presenti una spazzola che riporta il famoso logo di Barbie in rilievo e un pettine da agganciare a un tubetto di gel luccicante. Quest’ultimo può essere applicato sulle ciocche della bambola, rendendola ancora più bella e scintillante.

L’unico problema sembra sia relativo alla difficoltà di pettinare i capelli dopo aver applicato i glitter: una volta asciutti, si induriscono ed è necessario sciacquarli via per poter giocare nuovamente. L’azienda si raccomanda inoltre di non adoperare mai il gel con i brillantini sui capelli veri, poiché la colla potrebbe danneggiarli e potrebbe essere difficile rimuoverlo.

Design e qualità dei materiali

Come ben saprete, la Barbie proposta da Mattel è realizzata in materiale plastico: la struttura esterna è gommata e piacevole al tatto, ma al contempo molto solida e robusta.
Alcuni modelli sono caratterizzati dalla presenza di parti snodabili, come le ginocchia, i polsi e i gomiti, ma in questo caso si tratta di un pezzo unico e rigido, con la possibilità di muovere avanti e indietro le spalle, il collo e le anche.

Tale dettaglio però, come per la maggior parte di questo tipo di giocattoli, rende problematico per la bambola restare da sola in posizione eretta e deve essere appoggiata a una superficie verticale, seduta con le gambe completamente distese, oppure tenuta tra le dita di una mano per poter giocare. In questo modo la Barbie risulta meno realistica, poiché per realizzare le acconciature bisogna stenderla, oppure è necessario farsi aiutare da un’altra persona affinché la regga in piedi.

L’outfit della bambola è a tema e ricorda molto lo stile stravagante in voga negli anni ’90, caratterizzato dalla presenza di arcobaleni, brillantini e dettagli color argento. La maglietta infatti è nera e riporta varie sfumature cromatiche, la gonna è chiara e sembra sia ornata di tante piccole perle disegnate. Anche i sandali indossati appaiono molto belli: sono neri e presentano un tacco vertiginoso e alla moda, così come i grandi orecchini a forma di cerchio.

Attenzione agli accessori: sono molto piccoli ed è altamente sconsigliato proporre il giocattolo a bambini di età inferiore ai tre anni, poiché potrebbero portarli alla bocca e rischiare accidentalmente il soffocamento.

 

Rapporto qualità/prezzo

A causa dell’enorme diffusione di giocattoli Barbie in tutto il mondo, il valore di tali prodotti può raggiungere cifre che potrebbero essere considerate spropositate. Ciò avviene soprattutto per i modelli in edizione limitata, in cui la cura per i dettagli è ancora più precisa e scrupolosa. In questo caso però, ci troviamo di fronte a una bambola dall’aspetto sì particolare, ma che è facilmente reperibile nei negozi fisici e online.

Il prezzo infatti riteniamo sia nella norma, considerata la qualità dei materiali, l’affidabilità e la notorietà del marchio Mattel, che fin dagli anni ’50 realizza prodotti per bambini ampiamente apprezzati da tale fascia di utenza.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI