Lego Friends 41339 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 01.03.21

 

Principale vantaggio 

I 488 pezzi inclusi nella confezione permettono ai bambini e alle bambine di giocare e divertirsi, simulando un avventura nel verde, grazie al camper e ai due personaggi presenti. Mia e Stephanie sono smontabili e intercambiabili, possono utilizzare alcuni degli accessori presenti nella confezione, come i walkie talkie, fare una cavalcata, una gita sul gommone, provvisto anche di remi. Il camper inoltre, riccamente decorato, ha il tettuccio apribile e consente quindi di inserire i due personaggi al suo interno. 

 

Principale svantaggio

Il set, che dispone di molti pezzi suddivisi in pacchetti separati, ha un costo molto alto, per cui se intendete acquistare uno dei Lego Friends più convenienti, dovrete optare per qualcosa di diverso.

 

Verdetto: 9/10

Un articolo completo, che prevede anche parti di paesaggio e che dispone di istruzioni dettagliate, tali da consentire anche alle bambine di montare in autonomia il tutto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Tanti pezzi per un divertimento assicurato

Quando si decide di regalare un set Lego ai propri figli, si è già pronti alla sorpresa nei loro occhi: sia che optiate per uno grande, sia piccolo, il numero dei pezzi sarà sempre sufficiente a garantire ore spensierate a bambini e bambine.

Il camper van di Mia è il modello ideale per chi ama l’avventura nel verde, visto che include ben 488 parti, tra le quali ci sono anche pezzi di paesaggio, che aumenteranno lo stimolo della fantasia dei bimbi. Nella scatola sono incluse Mia e Stephanie, un cavallo, un gommone con remi, i walkie talkie e altri accessori che rendono l’esperienza completa.

Il punto di forza è senza dubbio il camper, riccamente decorato, all’interno del quale è possibile accedere rimuovendo il tettuccio, per far alloggiare entrambi i personaggi anche in zone come la cucina e il bagno.

Tutto è rigorosamente costituito da mattoncini, in perfetto stile Lego, che impegnano e affascinano giovani e adulti di tutte le età. 

Montaggio intuitivo

Avere in casa un gioco targato Lego vuol dire prepararsi a trascorrere ore piacevoli ad assemblare tanti pezzi: in particolare qui ce ne sono diversi presenti, più che altro pensati per dare vita al camper, l’elemento chiave del set.

Sarà infatti proprio questa la parte che richiederà maggiore impegno: una volta aperta la scatola, l’attenzione si concentrerà tutta sul camper, che è caratterizzato anche da tanti accessori che vanno a comporre i suoi vani, come la cucina o il bagno.

Nella confezione sono incluse le istruzioni, molto dettagliate, che permettono alle bambine e ai bambini più curiosi di cimentarsi in questa impresa da soli: anche se è sempre bene essere vigili, visto che le parti sono di dimensioni ridotte, i bimbi potranno procedere all’assemblaggio sotto la vostra stretta sorveglianza, ma in totale autonomia.

Il tempo necessario è pari a circa due ore, quindi dovrete essere liberi da altri pensieri e dedicarvi completamente a questo. Il risultato finale sarà un camper lungo 25 cm, per cui nemmeno tanto ingombrante. Il tettuccio è apribile e inoltre è possibile posizionare al di sopra anche il gommone, per far fare un giro ai personaggi una volta arrivati a destinazione.

 

Per stimolare l’immaginazione

Quando si acquista un gioco del genere, lo scopo principale è sicuramente quello di tenere occupati i destinatari del presente con un prodotto ricco e pieno di sfumature: certamente un set Lego, con tutti i pezzi da montare, i personaggi e gli accessori, non può far altro che divertire e stimolare i vostri figli.

Dovranno infatti ragionare non solo quando si accingono a montare o smontare le parti del camper, ma anche quando devono costruire Mia e Stephanie, due personaggi intercambiabili e costruibili a seconda delle preferenze dei bambini. Viene quindi coinvolto anche il ragionamento, che porta i piccoli a ingegnarsi su come assemblare le parti.

Il via libera viene dato naturalmente anche alla fantasia, per cui sono tante le storie che si possono inventare, dalle gite sul gommone, dotato di remi, alle cavalcate sul cavallo, dopo aver però indossato il cappello da equitazione. 

Grazie al tettuccio rimovibile del camper, i due personaggi possono essere anche fatti alloggiare all’interno, per rendere ancora più viva la storia che i bimbi stanno costruendo. Tutti gli scenari saranno anche arricchiti da parti di ambiente, come l’albero con la seduta e le indicazioni sui posti nelle vicinanze.

Tutte queste caratteristiche hanno però un prezzo non basso: dovrete essere disposti a spendere per fare felici i vostri figli, ma con la sicurezza di poter contare su un oggetto impegnativo, stimolante e, soprattutto, sicuro.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments