Lego City 60223 – Recensione

Ultimo aggiornamento: 28.11.21

 

Principale vantaggio

Tra i Lego City economici venduti sul web spicca il trasportatore di mietitrebbia, un gioco composto da 358 pezzi. Nella confezione troverete appunto i mattoncini per costruire il mezzo, dotato di cabina, due tubi di scarico, un rimorchio e un gancio, due rampe che si possono abbassare e un connettore. Un altro elemento da costruire è lo spaventapasseri, che è uno dei personaggi presenti insieme al fattore e al guidatore di camion. Il mietitrebbia può essere guidato, visto che ha la cabina apribile, per aumentare il divertimento e rendere più realistico il gioco agli occhi dei bambini.

 

Principale svantaggio

Questo set è dedicato ai bambini e alle bambine a partire dai cinque anni di età in su, per cui è composto da pochi pezzi rispetto ad altri dello stesso tipo. Se cercate qualcosa di più complicato, dovrete optare per un’altra soluzione, anche più costosa. 

 

Verdetto: 9.1/10

Un prodotto dal valido rapporto qualità/prezzo, che potrete regalare a chi desiderate e che ha vari risvolti educativi, dedicati ai bambini che hanno voglia di divertirsi e di imparare giocando.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Semplice ma completo

Tra i set Lego City più interessanti del panorama troviamo questo, che ha come protagonista un trasportatore di mietitrebbia e che quindi coinvolge due mezzi, come spesso accade in altri articoli della stessa serie. Questo permette ai piccoli di vivere un’esperienza completa e di non annoiarsi, visto che ci sono tanti oggetti da usare.

Cosa troverete nella confezione? Prima di tutto un totale di 358 pezzi, che i vostri figli utilizzeranno per creare il trasportatore, il mietitrebbia e lo spaventapasseri. Il risultato sarà quello di ottenere un mezzo con cabina e tubi di scarico, il rimorchio con gancio, due rampe abbassabili e il connettore, che permette di tenere fermo il mietitrebbia.

Il divertimento diventa completo grazie ai personaggi: non solo lo spaventapasseri ma anche il fattore, con tanto di forcone, e il guidatore del camion, che può bere grazie alla tazza inclusa nella scatola. Non mancano gli adesivi da applicare, per rendere più realistico il gioco, e le ruote mobili, per cui i mezzi potranno essere mossi con l’aiuto delle mani.

Tante funzioni

Come avviene per tutti i set Lego, anche in questo caso, dopo il montaggio dei mattoncini, si passa al divertimento, grazie alle varie funzioni disponibili sui mezzi che si sono costruiti. In questo caso abbiamo la cabina apribile del mietitrebbia, che ha abbastanza spazio per inserire il guidatore o anche il fattore (se si vuole variare un po’ nel gioco).

Sul retro è presente una coclea articolata e un attrezzo per la mietitura, facile da rimuovere ma che permette di simulare proprio il taglio del grano. Quando il trasportatore deve caricare il mietitrebbia, basta abbassare la rampa, far salire il mezzo e poi bloccarlo tramite il connettore. 

Le ruote si muovono, per cui i bambini possono trasportare un po’ dappertutto il carico, simulando delle situazioni nelle quali coinvolgere, magari, anche lo spaventapasseri. In questo gioco possono essere inclusi anche gli amici o i genitori, in modo da dare a ognuno un personaggio e rendere lo scenario ancora più ricco di possibili risvolti.

 

Intelletto alla prova

Con i set Lego i bambini e le bambine possono mettere in moto non solo il ragionamento ma anche altri aspetti che concorrono a migliorare la loro conoscenza del corpo e degli oggetti in sé. In primo luogo c’è l’assemblaggio dei mattoncini, pezzi che dovranno essere incastrati seguendo un filo logico e le istruzioni accluse, sempre molto chiare ed esaustive.

Allo stesso modo, in questo caso in particolare, si dovrà comprendere il funzionamento del rimorchio, come collocare e fissare il mietitrebbia al di sopra del camion, come assicurarlo e così via. Per questo useranno anche le mani e quindi la coordinazione occhio/mano sarà stimolata e migliorata, con l’impegno e la pratica.

In ultimo, ma non per importanza, la fantasia li porterà a creare storie con i personaggi come protagonisti, iniziando così il gioco di ruolo, utile non solo per aiutarli a divertirsi ma anche per far venire fuori il carattere dei bambini e permettere loro di rapportarsi nell’inventato come farebbero nella vita reale.

Il costo molto contenuto di questo set, quindi, assume maggiore importanza, visti tutti i risvolti che implica l’interazione con i mattoncini e il successivo interagire con i prodotti finiti.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

0 COMMENTI